Quando guardi il cielo…

Quando guardi il cielo…

29/03/2019 0 Di wp_251517

Quando guardi il cielo a cura di Laura Bendoni,
Consulente in Astrologia Umanistica Karmica Evolutiva. Reiki Master. Operatore Olistico in tecniche dinamico – esperenziali.

laurabendoni@leditorialeolisticoweb.it

Per l’eventuale utilizzo dei contenuti è richiesta l’autorizzazione dell’Autrice/Autore.

 

Quante volte ci perdiamo nell’infinità di quel cielo acceso di stelle e ne ammiriamo la straordinaria bellezza che accende anche i nostri migliori sentimenti..? e ci spinge poi ad andare oltre con il pensiero che rivolge all’universo una domanda che dice press a poco così: “caro cielo; nascosto tra le tue stelle.. cosa c’è..? è quell’infinito azzurro che nasconde il paradiso..? posso credere che ogni stella sia abitata da un Angelo?..” questa domanda la ponevo a quel cielo antico dove tutto si muove ancora e sempre nel presente.. io ero bambina ma la mia stella già mi conduceva verso un sentiero acceso dal pulviscolo d’oro e d’argento.. e allora compresi che il Sole e la Luna erano complici di tutta quella bellezza e che sicuramente avevano un messaggio per me.. lo avrei avuto solo nel momento in cui avrei potuto apprezzare ciò che dovevo comprendere piuttosto che “capire”..
Nel tempo accadde proprio questo; arrivò il messaggio tanto atteso!
Il cielo si sa, non usa le parole per comunicare ma attiva le cose e le predispone in modo tale che se ti poni in ascolto, per forza devi comprendere attraverso sensazioni, emozioni, sentimenti.. fin da bambina, le mie manine, il mio sguardo, il mio cuore, erano protesi verso quella realtà celeste dove per ogni essere brilla la sua stella guida sebbene non lo sappia..
ma ero io..? proprio io a comprendere questa verità..? Io? Quel piccolo essere che “già era qualcosa”? avevo trovato una risposta: “Dovevo guardare il Cielo! Dovevo guardare in alto”..
Da allora non ho più scollato lo sguardo da quell’immensità senza confini.. anzi! Disegno su grafici speciali, necessari in Astrologia, degli “spazi di cielo” che indicano per chi ha bisogno di comprendere, il cammino da seguire.. la Stella Maestra prende per mano ogni Anima che scende sulla terra, è proprio questo il suo compito.. le indica dove orientare il suo passo.. quella stella guida ha con se un coro di altre stelle sorelle che hanno intessuto con i fili d’oro e d’argento di papà Sole e di mamma Luna, un abito fatato e unico per ogni creatura.. già questo è un dono del cielo non credete..??
ma certo, non tutti sono a conoscenza di certe verità.. e allora, le persone che come me lo hanno scoperto, si adoperano affinché ad ogni essere giunga il messaggio del cielo stellato
Quando ti senti un po’ triste.. quando la stanchezza si fa sentire e sembra rubare un po’ della tua sicurezza.. quando pensi di essere sola.. solo.. Tu guarda il cielo!! Perché quando guardi il cielo e ti perdi nella sua straordinarietà.. comprendi che tutto è perfetto.. che anche il disagio può avere un suo motivo nell’esistenza delle persone.. scoprirai che quel disagio nasconde un segreto, una memoria antica.. e una volta compreso tutto questo, con l’aiuto del cielo potrai trasformare e cambiare ogni cosa.. e allora sorriderai..
Non dimenticare mai di guardare il cielo quindi.. è proprio lì che ritroverai la forza per continuare il tuo cammino.. e potrai affidarti; tu viandante.. il cielo la tua guida.. sarà così sempre.. sarai consapevole del fatto che non si è mai soli quando ci affidiamo al cielo e quando affidiamo al cielo il nostro dolore o condividiamo la nostra gioia.. credimi.. è proprio così.