Un salto nel buio

Un salto nel buio

31/03/2019 0 Di wp_251517

a cura di Tiziana Mattioli, Illustratrice, Espressione e Creatività

tizianamattioli@leditorialeolisticoweb.it

Per l’eventuale utilizzo dei contenuti è richiesta l’autorizzazione dell’Autrice/Autore.

 

Ed eccomi qua
ad imparare la vita com’è.
Esito un poco,
ma inizio il cammino,
mi stringo forte al mio cuoricino.
Dai miei piedini mi faccio portare….
uno dei, tre…
Si inizia a contare!
Piedino, piedino con mia sorella,
uno contro l’altro
a far tira e molla!
Con un rimbalzo
sobbalza anche il cuore
fa una girandola di buonumore!
È un patto solenne di sorellanza,
non finirà mai la nostra alleanza.
Sulle scarpe di papà
donodolando di qua e di là.
Dalla musica mi lascio cullare
e da lui mi faccio guidare.
I miei piedi sopra i suoi
e non mi meraviglio
se il ricordo si tinge di rosso vermiglio!
Rido forte con gli amici
quando insieme corriamo felici.
Anche se inciampo non importa,
il loro sorriso mi conforta!
È troppo importante questo momento,
le nostre voci le porta via il vento,
a volar leggere sopra nell’aria
in un girotondo che è una furia!
Con i nonni in capo al mondo
per vedere se è rotondo!
Strizzo gli occhi per guardare lontano,
su nel cielo un aeroplano.
Sognamo insieme dove volare…
è una promessa,
ci dobbiamo andare!
A piedi nudi nella notte
faccio passi assai veloci,
nel lettone della mamma
Ci son sogni più setosi!
Mi ci infilo in quel calduccio
nel tepore che è materno,
mi convinco che è per sempre. Niente scuse. Sarà eterno!
Con i miei piedini,
un passo alla volta
entro nel mondo
aprendo una porta.
È la porta del cuore
che cigola forte,
forte è il clamore
ma non esiste l’errore.
Perché con il cuore
non si sbaglia mai.
Mettilo sempre nelle cose che fai!